Dal cuore della regione dolomitica, dove le terre trentine e altoatesine si incontrano, nascono i vini di Roveré della Luna Aichholz

vervè trento doc cantina sociale rovere della luna

La linea VERVÈ TRENTO DOC rinnova la tradizione del Metodo Classico Trentino reinterpretando con eleganza i classici vitigni Chardonnay, Pinot Nero e Pinot Bianco.

Eleganza e mineralità sono ciò che li contraddistinguono.

  • Vervè Trento DOC Extrabrut Riserva Millesimato 2012
  • Vervè Trento DOC Bianco Brut Millesimato
  • Vervè Trento DOC Rosé Brut Millesimato
logo quaranta jugheri

Porta la data del 29 novembre 1327 la concessione di re Enrico di Tirolo, a favore di alcuni membri della nobiltà Tirolese, dei primi 40 jauch o jugheri (uno jughero era l’unità di misura della superficie di allora) di terreno incolto sulla collina dell’Aichholz per dissodarli.
Sul luogo nacquero così alcune case ed i primi vigneti.
Il nuovo villaggio venne chiamato dapprima Aichholz, poi Roverè della Luna, ed alle varie località vitate che lo circondavano vennero dati dei caratteristici nominativi, gli stessi che ora contraddistinguono i singoli vini, provenienti da quei luoghi, della Collezione 40 jugheri.

bottiglie vino quaranta jugheri rovere della luna

La linea comprende vini derivanti dalle varietà tipiche coltivate nel territorio circostante la Cantina Sociale di Roverè della Luna.

Vi si coltivano i rinomati rossi corposi Teroldego e Lagrein, il Pinot Nero.

Ed ancora le Schiave, anch’esse autoctone regionali, da secoli sui colli di Roverè della Luna, vitigni base del tipico Colli S. Anna, un vino rosato delicatamente profumato con sentori floreali, dal caratteristico retrogusto di mandorla amara.

Classici a frutto bianco sono invece l’autoctono Gewürztraminer, il caratteristico ed inimitabile il Pinot Grigio, lo Chardonnay ed il Müller Thurgau.

CHIARO DI LUNA, l’ultimo nato in casa Roveré della Luna Aichholz.

Ha il colore del tramonto sulle Dolomiti, i sentori della frutta fresca e un’effervescenza gentile.

È un abbinamento perfetto per stuzzichini, golosità e spericolati abbinamenti.

chiarodiluna
karares_bottiglia-rovere-della-luna

KAR.ARES, una vendemmia tardiva preziosa, da uve stramature di Goldtraminer. I suoi sentori caldi ed avvolgenti e il suo colore dorato la rendono un abbinamento perfetto per una selezione di formaggi e mostarde o per dolci secchi.