La linea comprende vini derivanti dalle varietà tipiche coltivate nel territorio circostante la Cantina Sociale di Roverè della Luna.

Vi si coltivano i rinomati rossi corposi Teroldego e Lagrein, vinificati in presenza delle vinacce con una lunga macerazione, vitigni autoctoni regionali presenti nel territorio di Roverè della Luna fin dal 15. secolo, il Pinot Nero la cui coltivazione si può far risalire alla fine del 1800, un vino delicato intensamente profumato da sempre apprezzato specie dai consumatori più esigenti.

Ed ancora le Schiave, anch’esse autoctone regionali, da secoli sui colli di Roverè della Luna, vitigni base del tipico mColli S. Anna, un vino rosato delicatamente profumato con sentori floreali, dal caratteristico retrogusto di mandorla amara.

Classici a frutto bianco sono invece l’autoctono Gewürztraminer, coltivato sulle colline di Roverè della Luna e S. Michele a /A., su terreni calcarei i primi, porfirici i secondi, propedeutici ad un vino intensamente aromatico e sapido.

Caratteristico ed inimitabile il Pinot Grigio, coltivato anch’esso da fine ‘800 nelle “ischie”, terreni sopraelevati (mitterling) nella prospiciente Valle dell’Adige freschi e leggeri, che donano al vino, anche grazie al clima asciutto e ventilato della zona, aromaticità e profumazione uniche.

Per finire lo Chardonnay, derivante dall’ omonimo vitigno, prodotto con le uve proveniente dai vigneti collinari di Roverè della Luna e S. Michele a/A., inusitatamente ricco di profumi e sapori, ed il Müller Thurgau, che ricorda al meglio i sentori di erbe di alta montagna dove viene coltivato con arte e passione.

Le Bottiglie

PINOT GRIGIO

Trentino DOC

I suoi intensi aromi fruttati, fra i quali si distingue la pera matura,  la sua freschezza equilibrata lo rendono ideale come aperitivo o per accompagnare antipasti leggeri, primi piatti elaborati a  base di funghi e formaggi a pasta molle.

CHARDONNAY

Trentino DOC

Con i suoi intensi sentori di mela Golden, banana e pompelmo ed una piacevole freschezza è l’aperitivo ideale; ottimo anche l’abbinamento con piatti a base di pesce alla griglia.

MÜLLER THURGAU

Trentino DOC

Aperitivo per eccellenza. La sua spiccata sapidità e delicati sentori di agrumi, pesca, biancospino, fiori d’arancio, talvolta di salvia o rosmarino lo rendono versatile. Ottimo per accompagnare piatti a base di pesce non troppo elaborati e frutti di mare.

GEWÜRZTRAMINER

Trentino DOC

La notevole concentrazione aromatica (note di frutta esotica, spezie, petali di rosa) e  l’elevata gradazione alcolica danno un’eccezionale persistenza gustativa. Apprezzato con crostacei e molluschi, si presta ottimamente come aperitivo accompagnato da scaglie di Grana Trentino; interessante da meditazione.

SANCTA ANNA

Schiava delle Dolomiti IGT

Con il suo gusto piacevolmente fruttato e fresco è un vino che si presta agli abbinamenti più svariati: dalle merende a base di formaggi e salumi, ai primi piatti della cucina mediterranea; stuzzicante e insolito con la pizza.

TEROLDEGO

Rotaliano DOC

Grande struttura e morbidi tannini. Le sue intense note fruttate e floreali che richiamano la viola mammola, il lampone ed il mirtillo nero esaltano piatti di selvaggina in salmì, arrosti di carne rossa e formaggi stagionati.

LAGREIN

Trentino DOC

Intense note fruttate che richiamano il lampone ed il mirtillo nero con dolci sentori di spezie, grande struttura e persistenza. Esalta piatti di selvaggina da piuma, carni rosse e formaggi stagionati.

PINOT NERO

Trentino DOC

Gli intensi sentori di frutta rossa, delicati sentori speziati ed un’elegante morbidezza lo rendono ideale per accompagnare carni rosse alla griglia e formaggi saporiti.