I nostri vini

i classici

La linea comprende vini derivanti dalle varietà tipiche coltivate nel territorio circostante la Cantina Sociale di Roverè della Luna.

Vi si coltivano i rinomati rossi corposi Teroldego e Lagrein, vinificati in presenza delle vinacce con una lunga macerazione, vitigni autoctoni regionali presenti nel territorio di Roverè della Luna fin dal 15. secolo, il Pinot Nero la cui coltivazione si può far risalire alla fine del 1800, un vino delicato intensamente profumato da sempre apprezzato specie dai consumatori più esigenti.

Ed ancora le Schiave, anch’esse autoctone regionali, da secoli sui colli di Roverè della Luna, vitigni base del tipico mColli S. Anna, un vino rosato delicatamente profumato con sentori floreali, dal caratteristico retrogusto di mandorla amara.

Classici a frutto bianco sono invece l’autoctono Gewürztraminer, coltivato sulle colline di Roverè della Luna e S. Michele a /A., su terreni calcarei i primi, porfirici i secondi, propedeutici ad un vino intensamente aromatico e sapido.

Caratteristico ed inimitabile il Pinot Grigio, coltivato anch’esso da fine ‘800 nelle “ischie”, terreni sopraelevati (mitterling) nella prospiciente Valle dell’Adige freschi e leggeri, che donano al vino, anche grazie al clima asciutto e ventilato della zona, aromaticità e profumazione uniche.

Per finire lo Chardonnay, derivante dall’ omonimo vitigno, prodotto con le uve proveniente dai vigneti collinari di Roverè della Luna e S. Michele a/A., inusitatamente ricco di profumi e sapori, ed il Müller Thurgau, che ricorda al meglio i sentori di erbe di alta montagna dove viene coltivato con arte e passione.

 

Clicca sul prodotto per la scheda completa:

Pinot Grigio

I Classici

Chardonnay

I Classici

Müller Thurgau

I Classici

Traminer Aromatico

I Classici

Sancta Anna

I Classici

Pinot Nero

I Classici

Lagrein

I Classici

Teroldego

I Classici

Brut

Trento Doc – Vervé

 

 

I classici Chardonnay e Pinot Nero si accompagnano al Pinot Bianco, che gli dona un raro profumo di giglio bianco. Questa nota inconsueta, i classici sentori di crosta di pane dopo oltre trenta mesi di permanenza sui lieviti si uniscono alla spiccata freschezza che, esaltata da un perlate fine e persistente, lo rendono piacevole sia al naso che in bocca.

Rosè

Vino Spumante di Qualità – Vervé

 

 

Trenta mesi sui lieviti infondono un carattere raffinato e suadente a questo TrentoDoc mentre l’utilizzo di sole uve Pinot Nero gli dona corpo e struttura. I piacevoli sentori fruttati, un perlate persistente e il caratteristico colore rosa antico sono la predetta combinazione per un aperitivo o una cena importante.

Porta la data del 29 novembre 1327 la concessione di re Enrico di Tirolo, a favore di alcuni membri della nobiltà Tirolese, dei primi 40 jauch o jugheri (uno jughero era l’unità di misura della superficie di allora) di terreno incolto sulla collina dell’Aichholz per dissodarli. Sul luogo nacquero così alcune case ed i primi vigneti. Il nuovo villaggio venne chiamato dapprima Aichholz, poi Roverè della Luna, ed alle varie località vitate che lo circondavano vennero dati dei caratteristici nominativi, gli stessi che ora contraddistinguono i singoli vini, provenienti da quei luoghi, della Collezione 40 jugheri.


Clicca sul prodotto per la scheda completa:

Pinot Grigio

Quaranta Jugheri

Gewürztraminer

Quaranta Jugheri

Lagrein

Quaranta Jugheri

Pinot Nero

Quaranta Jugheri

I vini della linea DOC Alto Adige Laeun, così denominati in omaggio all’antico nome del territorio di Roverè della Luna, derivano da un’accurata scelta delle uve prodotte nei nostri migliori vigneti altoatesini. Ogni vitigno è coltivato nella zona ad esso più confacente, il Gewürztraminer sulle assolate ed asciutte colline dolomitiche esposte a sud nella valle del fiume Adige, il Pinot Grigio sui terreni marnosi a grana fine della destra Adige, il Pinot Nero sulle colline dirimpettaie di Pochi di Salorno, esposte ad occidente ad un’altitudine di 550 m, su terreni porfirici di origine vulcanica. Questa straordinaria varietà di ambienti permette di ottenere una collezione di vini dalla spiccata personalità che ben fotografano l’esclusività del territorio da cui provengono.


Clicca sul prodotto per la scheda completa:

Pinot Grigio

Laeun

Gewürztraminer

Laeun

Pinot Nero

Laeun

RISERVA D’AUTORE

I vini della Linea Riserva d’autore nascono dall’estro creativo dell’enologo che, in funzione dell’annata e dei prodotti che essa ci regala, li assemblea per la gioia dei consumatori.

Chiaro di Luna – in formato magnum – esprime le emozioni di un bianco complesso che raccoglie le peculiarità di Pinot Grigio, Traminer aromatico, Riesling Renano e di altri vini bianchi, sapientemente assemblati in proporzioni segretamente custodite.

Anima di Vino – anch’esso in formato magnum – è un rosso suadente, frutto dell’armonia che l’incontro tra i nobili Lagrein, Pinot Nero, Teroldego ed altri rossi possono esprimere. In funzione dell’annata i vini vengono plasmati dalla mano dell’uomo, con amore e maestria.

Kar.Ares, dal nome della fornace di epoca romana impresso sulle tegole ritrovate durante gli scavi della Cantina, è il dolce frutto dell’uvaggio aromatico tra Goldtraminer, Sauvignon bianco, Müller Thurgau e altre uve bianche. Esse vengono vendemmiate nei giorni delle idi di ottobre, dopo un lento appassimento sulla vite al tiepido sole autunnale, e lungamente fermentate in piccole botti di legno d’acacia.


Clicca sul prodotto per la scheda completa:

Chiaro di Luna

Riserva d’autore

Anima di Vino

Riserva d’autore

Kar.Ares

Riserva d’autore